Circolo Ufficiali Marina Mercantile - Riposto

Corso Italia, 70 - 95018 RIPOSTO (CT) - Tel. 095 934319 - E_mail: copani@artemare.it 

                                                                                                                                  Hit Counter

Home ] Su ] Com.te Agostino Arcidiacono ] Com.te Domenico Achille Arcidiacono ] Ing. navale Antonino Calabretta ] Com.te Giovanni B. Cardillo ] Marinaio Giovanni Costanzo ] Com.te Carmelo D'Urso ] Com.te Rosario Foti ] [ Com.te Giuseppe Giarrizzo ] Col. Salvatore Grasso ] Com.te Salvatore Puglionisi ] Com.te Pietro Vasta ] Com.te Lucio Vasta ]

 

Comandante Giuseppe Giarrizzo

GIARRIZZO Giuseppe - Comandante, nato a Riposto e ivi morto nel maggio 1981.

"...Il padre era un marinaio, la madre veniva da una famiglia di agiati carrettieri. Mozzo a 12 anni, a 30 sarà capitano di lungo corso. Appartenne alla generazione che, negli anni della prosperità mercantile di Riposto, conobbe — attraverso un glorioso e selettivo Istituto Nautico — l'accesso delle famiglie modeste del paese al Gotha della locale marineria. E di questa generazione rispecchiò gli umori, i caratteri: il lavoro di marinaio come bisogno e come dovere, in un contesto etico di sobrio pessimismo: un desiderio forte e pudico di affetti familiari, a compensare il lungo distacco: un senso orgoglioso delle proprie capacità e competenze; una cultura aperta, nello spirito del radicalismo e del socialismo positivista. La prigionia militare in Germania valse a rendere nel cap. Giarrizzo l'insieme di esperienze più secco e compatto, esaltandone la rettitudine nativa in austerità..." Da :"La morte del cap. Giarrizzo" -  La Sicilia 28/5/1981.

Nel 2006, in occasione dell’anniversario del primo centenario del porto di Riposto, la Commissione, costituita per la denominazione delle banchine dal Com.te dell’Ufficio Circondariale marittimo ripostese, gli intitola una banchina.